Only Italia si è aggiudicato il Premio Speciale del Franco Cuomo International Award, dedicato allo scrittore, giornalista e drammaturgo prematuramente scomparso nel 2007. Il premio, patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dei Beni culturali, si propone di valorizzare la cultura come risorsa e di premiare le nuove forme di espressione culturale, sociale, d’impresa dell’Italia contemporanea. Irene Pivetti, fondatrice e presidente di Only Italia, ha ricevuto il premio da Jianda Zhang, consigliere culturale dell’Ambasciata della Repubblica Popolare cinese in Italia, un segno di riconoscimento per la costante attività di promozione dei rapporti tra Italia e Cina che da anni Irene Pivetti svolge anche in qualità di presidente di ICFA-Italy china Friendship Association. Si legge nella motivazione del premio a Only Italia: “Per la grande intuizione avuta da questa rete di imprese italiane di coniugare le azioni di commercializzazione con la promozione della cultura italiana all’estero, a cominciare dalla Cina. La nostra cultura è infatti un grande patrimonio ammirato in tutto il mondo e tutti quegli strumenti che la veicolano e la fanno conoscere, non solo valorizzano il meglio della produzione umana, ma sviluppano il dialogo e le relazioni tra i popoli. I due grandi progetti ”Only Italia Arts & Culture” e “Foshan Balletown” rappresentano un intelligente ed utile modo di creare un volano per lo sviluppo delle nostre imprese ed allo stesso tempo di attivare all’estero i nostri tanti e gloriosi istituti e realtà culturali e le nostre università: entrambi diventano così ancor di più luoghi di riflessione ed elaborazione culturale ma anche di comprensione tra i popoli. Ad Only Italia, presieduta da Irene Pivetti, va quindi non solo questo riconoscimento, ma i complimenti e gli auguri per uno sviluppo sempre più puntuale dei loro progetti.”  La cerimonia di premiazione si è svolta a Roma presso il Senato della Repubblica, nella prestigiosa Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, alla presenza di numerose personalità del mondo della cultura e della politica: l’onorevole Flavia Piccoli Nardelli, vicepresidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati; l’onorevole Pino Pisicchio, capogruppo del Gruppo Misto della Camera dei Deputati; Jianda Zhang, Consigliere Culturale della Repubblica Popolare cinese; l’onorevole Valentina Grippo, presidente della Commissione Relazioni Internazionali del Comune di Roma; Carmine Marinucci, segretario generale dell’Aici-Associazione Istituzioni Culturali Italiane; Giorgio Bartolomucci, presidente di Diplomacy/Festival della Diplomazia. Oltre ad Only Italia, tra i premiati della prima edizione del Franco Cuomo International Award figurano enti culturali e personalità del giornalismo, del teatro, della letteratura: Marco Giorgetti, direttore generale del Teatro della Pergola di Firenze; il giornalista Giovanni Floris; la Fondazione Pio Manzù; la scrittrice Melania Mazzucco, già vincitrice del Premio Strega; il Teatro Palladium di Roma; la casa editrice Il Sirente. A selezionare i premiati una giuria composta da intellettuali ed esponenti del mondo della cultura e della grande impresa: Otello Lottini, docente del dipartimento di Lingue Letterature e Culture straniere dell’Università Roma Tre;  il regista Maurizio Scaparro; il presidente del gruppo Gmg e direttore dell’ agenzia Adnkronos Giuseppe Marra;  Emilia Costantini, giornalista del Corriere della Sera, critico teatrale e scrittrice; Alessandro Bianchi, urbanista docente all’Università Mediterranea di Reggio Calabria; Giancarlo Bosetti, direttore della rivista  Reset; Giampiero Mele, imprenditore e saggista; Emanuele Lelli, ricercatore all’Università La Sapienza; Paolo Acanfora, docente di Storia contemporanea alla Iulm di Milano e alla Lumsa di Roma. La sezione Premi Speciali è assegnata dall’associazione cultura no-profit Ancislink, che può attribuire il riconoscimento ad una personalità o ad un Ente.

Antonella Pitrelli

Tags: