Sarà il Nabucco di Giuseppe Verdi ad inaugurare la nuova stagione lirica della sezione Musica & Danza di Taormina Arte. Un’edizione, quella del 2011, diretta dal regista e scenografo Enrico Castiglione, nata all’insegna del tema del coraggio con cui si ricordano i 150 anni dell’Unità d’Italia. L’iniziativa prenderà il via il 5 agosto con il Nabucco, presentato in un nuovo allestimento. Ma la novità principale è che la replica del 9 agosto sarà trasmessa dalla Rai in diretta mondovisione con la regia di Enrico Castiglione, in oltre mille sale cinematografiche in alta definizione sparse in tutto il mondo. Una grande sfida per la Rai e per il festival, un’opportunità per il pubblico internazionale di godere di un grande spettacolo in una delle location più belle del mondo, il Teatro Antico di Taormina, con sullo sfondo la meravigliosa scenografia naturale dell’Etna. Del Nabucco, inoltre, oltre alla mondovisione nei cinema digitali, verrà realizzata la registrazione televisiva destinata a circolare attraverso le maggiori emittenti mondiali come è già avvenuto per tutti gli allestimenti ideati da Enrico Castiglione per il Teatro Antico di Taormina. Ad aprire la rassegna sarà, dunque, il “coraggio”, quello di un popolo che inneggia alla nostalgia e all’amor di patria, come insegna il Nabucco, l’opera simbolo del Risorgimento. Nei ruoli cantanti prestigiosi: il baritono Juan Pons nel ruolo del titolo, il soprano Chiara Taigi in Abigaille, il basso Francesco Ellero D’Artegna quale Zaccaria, l’Ismaele di Massimiliano Chiarolla, Eufemia Tufano in Fenena, Renato Cazzaniga in Abdallo, Antonio De’ Gobbi nel Sacerdote di Belo e Maria Cioppi in Anna, accompagnati dal Coro Lirico Francesco Cilea diretto da Bruno Tirotta e dal debutto di una nuova compagine orchestrale: l’Orchestra Sinfonica Festival Euro Mediterraneo diretta da Pier Giorgio Morandi. Regia di Enrico Castiglione e costumi di Sonia Cammarata. Il secondo titolo operistico della stagione è Aida di Giuseppe Verdi che debutta il 7 agosto. Ad andare in scena è la ripresa dello spettacolo apprezzato nella scorsa stagione dal pubblico e dalla critica internazionale, la registrazione in alta definizione è attualmente in programmazione sulla piattaforma Sky in tutta Europa.

 Antonella Pitrelli